RAI, UGL A DRAGHI-CASELLATI-FICO: PROCEDERE RAPIDAMENTE A NOMINA NUOVO VERTICE

17 Giugno 2021

RAI, UGL A DRAGHI-CASELLATI-FICO: PROCEDERE RAPIDAMENTE A NOMINA NUOVO VERTICE

“Se è vero che l’editore della Rai è il Parlamento, in rappresentanza del popolo italiano, è di fondamentale importanza, nel rispetto dei ruoli previsti dalla vigente legge, che si proceda rapidamente alla nomina del nuovo vertice che guiderà l’Azienda nel prossimo triennio”: è quanto si legge in una lettera inviata dal segretario nazionale del settore Informazione Rai dell’Ugl Comunicazioni, Fabrizio Tosini, al presidente del Consiglio, Mario Draghi, e ai presidenti di Senato e Camera, Elisabetta Casellati e Roberto Fico.

“Fare presto e soprattutto fare bene – sottolinea – è la condizione essenziale per garantire al servizio pubblico radiotelevisivo una prospettiva industriale ed editoriale che nel periodo trascorso è stata completamente trascurata. Nessuna azienda può essere gestita senza una guida competente, solida e autorevole. Pensiamo di interpretare il pensiero degli Italiani tutti, delle lavoratrici e dei lavoratori Rai, nel chiedervi la massima attenzione per garantire il pluralismo e la rappresentanza di tutte le aree culturali nel cda che si andrà a individuare. È il momento della ripresa e della coesione nazionale della quale si dovrà fare portavoce la Rai nelle case degli italiani”